Reading is sexy

Uomini senza donne (e venire meno ad un antico proponimento)

Credo di aver già ripetuto più volte quanto sia in difficoltà con la lettura, in quest’ultimo periodo. Faccio proprio fatica a concentrarmi sulle pagine che sto leggendo, perfino sul treno. Credo che il motivo principale sia che con il nuovo ruolo sono di molto fuori dalla mia comfort zone a lavoro (e lo considero, in… Continue reading Uomini senza donne (e venire meno ad un antico proponimento)

Reading is sexy

Città della pianura, Cormac McCarthy

Volevo l’amore, ricordate? Ecco, amore è stato, ma amore disperato e irrisolvibile, l’amore dei giovani che perdono il senno. Erano diversi anni, ormai, che rimandavo la lettura di questo librino, perché, mi chiederete, considerando quanto ho amato i primi due volumi della trilogia. Prima di tutto perché è il capitolo finale, quello che mi avrebbe… Continue reading Città della pianura, Cormac McCarthy

Reading is sexy · Senza categoria

Laborioso, laborioso, laborioso

“Signore, in che modo muore un uomo quando è privato della consolazione della letteratura?”  “In uno di questi due modi,” disse “pietrificazione del cuore o atrofia del sistema nervoso.” Io non lo so proprio come muore, però so come starei io senza leggere. Sarei meno viva, e di certo mi raggrinzirei come una prugna secca. Certi… Continue reading Laborioso, laborioso, laborioso