Senza categoria

Sentirsi a casa

Quando ho messo su instagram la foto della maratona un amico ha commentato ”bentornata a casa”. Da allora quella frase mi risuona in mente. Ci ha ”inzertato“, come direbbe Montalbano. Mi sentivo nel mio posto. Poi ho ascoltato Il cane di terracotta su Storytel, dopo tanti anni, e ho ritrovato, appunto, il Salvo di tanti anni fa. E anche lì, è a casa che mi sono sentita, a farmi raccontare quella storia in siciliano (a me i dialetti piacciono tutti, ma proprio tutti, ma il siciliano…). Ecco, io auguro questo a tutti, per il 2022. Tanti momenti in cui vi sentiate esattamente al vostro posto, esattamente quello!

6 pensieri riguardo “Sentirsi a casa

      1. Non vedo nessuno che abbia iniziato l’anno in serenità, diciamo che non mancano i margini di miglioramento, mettiamola così (ho visto su Instagram)

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...