Senza categoria

E poi arriva la stanchezza

La settimana scorsa ho avuto il virus gastrointestinale. 24 ore di follia, faticando anche a prendere in collo la Ludo. Da quel brutto giorno io non riesco a riemergere da una stanchezza incredibile inattaccabile insormontabile. Ieri ho provato a correre 5 chilometri e oggi non muovo le gambe. Passerà eh (almeno spero), ma al momento mi girano così tanto le scatole, mi sento così estranea a me stessa, che davvero non so come sfangarla.

13 pensieri riguardo “E poi arriva la stanchezza

      1. La mia amica Nico, triatleta e maratoneta, ha partorito a gennaio ed è come te, anzi peggio. Corre spesso sul tapis a casa, ma pochi km, massimo 5 o 6 poi è stanca. Si è messa a fare esercizi a casa per rinforzare i muscoli e si è iscritta ad una mezza per ottobre. Quello è il suo obiettivo di quest’anno, perché sa che altro, prima, non riuscirà….Ognuno è diverso, ovvio, e non era per abbatterti ma per dirti che è normale…che bisogna avere tanta pazienza!…..vedrai che anche tu tornerai a gareggiare!

        Piace a 1 persona

      2. Sì credo che la cosa più saggia che potrei fare sarebbe mettermi anche io a fare esercizi in casa… devo decidermi ma quando ho un po’ di energia… vado a correre 🙂 A dire la verità prima di questa influenza mi sembrava di essere ripartita benino, ma va molto a periodi. Comunque quello che mi importa davvero è non perdere completamente l’allenamento… io avevo vinto il pettorale per Chicago a ottobre, ma sono sempre più in dubbio, e ho già l’iscrizione rimandata dell’anno scorso per Firenze. Firenze è il mio vero obiettivo, anche piano piano piano, mentre per Chicago mi prendo ancora un po’ di tempo.

        Piace a 1 persona

      3. Secondo me fai bene. Se Firenze e il tuo obiettivo principale, punta su quella. Chicago può aspettare…La forza e la tenacia non ti mancano, penso sia solo questione di riuscire a trovare i tuoi tempi, ma sono certa che ce la farai 👍🏻

        "Mi piace"

  1. Purtroppo fidati che è normale, quando hai quei disturbi non riesci quasi neanche a mettere un passo dopo l’altro, ci vuole un pochino per riprendersi a pieno, ma vedrai che ritroverai la freschezza nel fare le cose, anche in corsa🙂

    Piace a 1 persona

  2. Oh Cri, ma capita, eccome se capita! Specialmente dopo essere stata malata! Io la scorsa settimana, per la prima volta da quando ho iniziato a correre, mi sono dovuta fermare perché mi mancava il fiato. Pensavo fosse l’inizio della fine, invece sia nel weekend che ieri ho di nuovo corso senza problemi! Meno male!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...