Qualche volta corro · Week end da paura

Con la pioggia e con il sole…

Qualche rimpianto per questa domenica pomeriggio passata ad oziare sul divano, ma tutto sommato questo che si avvia tristemente alla fine è stato proprio un bel finesettimana!

Ieri mattina tirava vento fortissimo e pioveva a dirotto, sicché ho dovuto tirare fuori la tenuta semi-invernale per correre, e sono partita, diffidente e sdubbiata. Correre sotto la pioggia scatena in me quello che chiamo “effetto Leonida”: corro, e mi sento una spartana alle Termopili (lo so, sono un tantino auto celebrativa 😂😂😂), ma il vento, quello proprio non lo sopporto! Eppure non ce la potevo fare davvero a correre sul tapis roulant, guardando la pioggia scrosciare sulla vetrata della palestra, quindi sono partita, un po’ intimorita. Sciocca, sciocchina, correre contro le avversità è l’essenza di tutte le ragioni per cui correre mi piace così tanto, per cui, un po’ rallentata dal vento che mi sferzava perpendicolarmente, ho comunque corso 10 km in scioltezza!

 

Per testimoniare la follia della rainrunner rischio la vita dell’iphone

Il pomeriggio invece, con l’amato Pitufo, siamo partiti alla volta di Borgo a Buggiano City per la missione #salviamolombelicodiGiulia, che consisteva nello sfidare la tormenta per andare a trovare Amica Cara convalescente dopo l’operazione una fastidiosa ciste all’ombelico. Il viaggio è trascorso in allegria, gli argomenti hanno spaziato da “i rapper migliori nel freestyle” a “cosa mi consiglieresti di leggere tra Kafka e Bukowski” (noooo, per Bukowski sei piccino, ha gridato il mio lobo temporale, quello occipitale invece lo ha tacitato e ha optato per un più diplomatico “Kafka mi sembra più alla tua portata, “la metamorfosi” l’ho letto proprio alla tua età!”) all’Isis e al perché Salvini proprio no, ed è culminata in un duetto molto sentito di “farò di te un uomo”, dalla colonna sonora di Mulan (nonché dalla mia playlist “born To run” 😂😂😂😂).

 

#salviamolombelicodiGiulia e allietiamole il pomeriggio con le buffonate del Pitufo

La sera avevamo due amici a cena per una fantastica “ciccionata” ed ho preparato cinque mega cheeseburger (con carne di ottima qualità, e si sentiva 😋😋😋) riprendendo così con gli interessi tutte le calorie faticosamente bruciate la mattina!

 

bacon sfrigolante prontamente andato a depositarsi su gambotte

Ma non dimentichiamo che venerdì avevo annunciato trionfalmente ai poveri colleghi costretti a subire i miei dettagliatissimi racconti di corsa che nel weekend avrei corso 16 km sotto i 5’30” e che le intemperie meteorologiche non mi avrebbero sottratto al pubblico ludibrio se avessi desistito. Stamani, quando il Pitufo e Patri, partiti alle 7.30 alla volta della partita, mi hanno whatsappato che il termometro fuori segnava 4* C, ho avuto un attimo di panico e il piumone mi ha abbracciato con maggior decisione, ma alla fine, come Spiderman che si libera dal parassita alieno (gli anni passati a guardare film di supereroi (e a replicarli in salotto) non sono passati invano) mi sono vestita e sono partita, baldanzosa.

 

io che emergo dal piumone per andare a correre

Correre nella pioggia produce certamente il sopracitato “effetto Leonida”, ma correre con le temperature frizzanti del primo inverno (lo so che è ancora nominalmente autunno, ma al di sotto dei 6* io inauguro ufficialmente la stagione invernale) stemperate da un sole luminoso, che piano piano ti riscalda, muscolino per muscolino, è una figata pazzesca, capisco di essere di parte, ma sono profondamente convinta che questa sensazione sia un antidepressivo naturale di potenza dirompente.

Insomma, ho corso tutti i miei 16 chilometrini, senza pretese, fidandomi di Gambotte, spingendo solo un po’ perché stavo d’incanto, salutavo tutti e tutti mi hanno risalutato (un signore in modo un po’ sussiegoso è un tantino offeso dalla mia impudenza), canticchiavo e quando è partita “it’s raining man” ho improvvisato anche un balletto.

Poi ho oziato, e sono un po’ delusa da me stessa (scarsetta!!!), ma è stato proprio un bel finesettimana, buona ripartenza a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...